Comune di Laghi

PATI

In conformità alle disposizioni contenute nella nuova Legge Urbanistica Regionale (L.R. n. 11 del 23 aprile 2004) il presente Documento Preliminare definisce gli obiettivi generali e le conseguenti scelte strategiche che dovranno essere sviluppati dal Piano di Assetto del Territorio (PATI).
Il PATI ha anche il compito di definire i criteri e modalità per la redazione del successivo Piano degli interventi (PI), nonché i limiti entro i quali il PI può apportare modifiche ed integrazioni, senza che sia necessario attivare la procedura della variante al Piano di Assetto del Territorio.

In particolare gli obiettivi delle Amministrazioni Comunali sono:
Per quanto riguarda l’attività di formazione degli strumenti di pianificazione urbanistica (PATI e PI), Le Amministrazioni intendono attuare i principi di sussidiarietà e concertazione previsti dalla Legge Regionale utilizzando il metodo del confronto con gli enti pubblici territoriali e le associazioni al fine di pervenire ad una disciplina condivisa delle risorse economico-territoriali anche mediante accordi con soggetti privati per assumere nella pianificazione proposte di progetti ed iniziative di rilevante interesse pubblico.